Vai al contenuto principale

Questo sito utilizza cookie, anche di terzi, per raccogliere informazioni sull’utilizzo del Sito da parte degli utenti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o, ad alcuni, cookie clicca qui. Cliccando su “accetto i cookie” o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.     

La Commissione Europea approva l'UNIONE di Intrum Justitia e Lindorff

Il 12 giugno 2017, la Commissione europea ha approvato l'unione di Intrum Justitia e Lindorff.

Il 12 giugno 2017 la Commissione Europea ha approvato l’unione di Intrum Justitia e Lindorff. La decisione della Commissione è subordinata alla cessione delle sedi di Lindorff in Danimarca, Estonia, Finlandia e Svezia, nonché della sede di Intrum Justitia in Norvegia. Nordic Capital, che attualmente detiene indirettamente una quota di maggioranza in Lindorff, diventa il principale azionista di Intrum Justitia.

Mikael Ericson, attuale CEO di Intrum Justitia, è stato nominato CEO  e il Presidente della nuova entità così come  Erik Forsberg, attuale CFO di Intrum Justitia, manterrà la sua carica nel nuovo gruppo.

 "Sono determinato a rendere l’unione delle due aziende un successo. Realizzare il pieno potenziale della futura società sarà uno sforzo di squadra che sono orgoglioso di dirigere una volta che la transazione sarà conclusa." dice Mikael Ericson CEO e Presidente di Intrum Justitia